25 Febbraio, 2024

Serie A 2023/24 anteprima:
Virtus Bologna-Scafati Basket

Serie A 2023/24 anteprima: <br>Virtus Bologna-Scafati Basket
Photo Credit To Massimo Ceretti / Ciamillo-Castoria / Virtus Pallacanestro Bologna

Reduce da una partita intensa, orgogliosa ma non vincente, niente di meglio di ributtarsi immediatamen-te nel basket giocato per lasciarsi alle spalle rimorsi e rimpianti. E così, a nemmeno 48 ore di distanza le V nere troveranno sempre tra le mura amiche della Segafredo Arena la Givova Scafati dei grandi ex, Julian Gamble centro dell’ultimo scudetto e tifoso accanito bianconero e coach Matteo Boniciolli, subentrato a Pino Sacripanti sceso in corsa per coliche renali, non certo per mancanza di risultati dopo la miracolosa salvezza dell’anno passato.

I campani veleggiano al 7° posto, 10-9 il ruolino di marcia, vinte 6 delle ultime 8, quindi in grande forma. Cambi di assetto importanti, come l’arrivo appunto di Gamble, uniti ad alcune uscite, la più clamorosa quella dell’eterno Logan, che di punto in bianco è tornato a casa ed ha annuncia-to il ritiro. Dovrebbe essere della contesa di rientro dopo qualche assenza Strelnieks, veterano lettone colonna della nazionale di Luca Banchi. Boniciolli, che ama le squadre stazzate, usa sovente 2 lunghi alter-nando a Gamble il più esterno Nunge ma utilizzandoli anche in coppia, negli esterni massima libertà ad Ale Gentile, da quest’anno sovente impegnano anche nel costruire il gioco, mentre le variabili offensive saranno Robinson, Rivers e Rossato, ormai a suo agio in questa A1.

La Virtus dovrà togliersi le tossine della fisicissima partita con Monaco, 2 stranieri dovranno guardare, vedremo se Lomazs ritroverà spazio e chi sarà a guardare tra i lunghi. Serve una vittoria per rasserenare il dopo Roca Team e mantenere la corsa in campionato dietro a Brescia. Questo sarà l’ultimo test prima delle F8 di Coppa Italia, che vedranno la Se-gafredo impegnata da giovedì a Torino con Reggio Emilia, con prevedibilmente qualche sassolino da to-gliersi dalle scarpe, nonostante Kevin Hervey che tanto scrisse nell’ultima uscita abbia già abbandonato la squadra, non tanto per il rendimento quanto per il comportamento.

Indisponibili: Devontae Cacok.

Le parole di Coach Banchi alla vigilia della gara

Scafati si sta rivelando come una delle squadre più consistenti di questo Campionato, cui va riconosciuto il merito di aver mantenuto una solida organizzazione a dispetto dei cambiamenti. Arriveranno a Bologna molti ex, certamente animati dal desiderio di ben figurare e confermare la brillante stagione fin qui dispu-tata, a cominciare da coach Boniciolli, bravissimo fin dal suo arrivo ad impattare la squadra, mettendo a disposizione tutto il suo arsenale di esperienza e conoscenza cestistica. Torneremo in campo a poche ore dalla bruciante sconfitta contro Monaco, determinati a ritrovare equilibrio e coesione in una sfida che ci obbligherà a produrre un’altra prestazione di qualità”.

La biglietteria di P.zza della Costituzione sarà aperta domani, domenica 11 febbraio, dalle ore 17.00.

Virtus Segafredo Bologna-Givova Scafati, palla a due ore 19.00 alla Segafredo Arena (Bologna), con diretta televisiva su DAZN e radiofonica su Nettuno Bologna Uno. Arbitreranno il match Carmelo Paternicò, Christian Borgo, Antonio Bartolomeo.


Post source : Luca Cocchi (©BasketCity.net)

About The Author

Related posts