24 Luglio, 2024

Valli: “E’ il momento della verità”

Valli: “E’ il momento della verità”

In previsione dell’importante sfida di domani contro la Vanoli Cremona, Giorgio Valli in conferenza stampa parla di come affrontare un’ottima squadra diretta concorrente per i playoff.
“Andiamo a giocare una partita per i playoff, dove la posta alta è dichiarata. Sarà una partita molto molto intensa, forse non bellissima da vedere, ma succede spesso quando si scontrano due squadre simili con un obiettivo comune. Anche loro hanno tanti rookie e sono una squadra con un profilo di tanta umiltà. Andiamo ad affrontare una partita importante per entrambe, per una stagione già buona che può diventare buonissima”.
Qualche parola sui suoi ragazzi, reduci da un’ottima settimana di allenamenti e determinati a fare bene per raggiungere tutti assieme lo stesso importante obiettivo.
“I miei ragazzi si sono allenati con tanto spirito, non siamo al 100%. Juvonte ha ancora qualche problema alla schiena, Hazell combatte con il suo tallone e Ray è stato fermo ieri per un fastidio al tendine d’Achille. La squadra vuole prendersi una soddisfazione personale”.
Due squadre simili, costruite con pochi fondi, che hanno disputato un buon campionato e che concorrono per raggiungere lo stesso obiettivo, coach Valli spiega quale sarà la chiave della partita di domani.
“Dovremo fare una partita in difesa eccellente, loro hanno gerarchie molto consolidate, sono molto affiatati, hanno grande serenità di fondo e noi dovremo mettere in campo una difesa eccellente, non buona, per contrastarli. È vero che Cremona ha perso diverse partite in casa, ma sempre contro squadre che hanno tirato molto bene da fuori. Quello che dovremo provare a fare noi domani. C’è grande concentrazione, anche se ci saranno comunque altre possibilità, per noi vale tantissimo”.
Con la corsa per i playoff, comincia un nuovo campionato, questa la visione dei fatti di Valli.
“Se vuoi giocare i playoff non devi considerare se giochi in casa o fuori, bisogna scordarsi il passato, inizia un nuovo campionato e devi andare avanti senza farti tanti scrupoli, tutto farà parte del menù e bisognerà accettare qualsiasi cosa. Quella di domani sarà una partita che peserà moltissimo, contro una diretta concorrente, vale la pena giocarla con tutte le energie a disposizione e anche di più. Bisogna essere carichi nella testa, daremo il massimo, questo è sicuro”.

Francesca Barbieri

Related posts