17 Luglio, 2024

Supercoppa LNP 2023 Serie B: i New Flying Balls domani contro Vicenza

Supercoppa LNP 2023 Serie B: i New Flying Balls domani contro Vicenza
Photo Credit To Susy2023 / New Flying Balls Ozzano

Si scaldano i motori al Pala Arti Grafiche Reggiani, teatro – domani sera, ore 20.30, ingresso gratuito – della prima, vera gara che conta per i New Flying Balls guidati da coach Gabriele Giuliani. Comincia la Supercoppa LNP Old Wild West 2023, che avrà termine tra sabato 23 e domenica 24, il cui percorso sino alla Final Four prevede solo gare secche: per Ozzano, il primo ostacolo è la Civitus Allianz Pallacanestro Vicenza 2012.

QUI OZZANO

Sconfitta contro la Benedetto XIV Cento e successo nei confronti di Ferrara Basket 2018: questo il resoconto degli scrimmage prestagione, in mezzo alle tante fatiche tra palazzetto e Monghidoro, dove la squadra ha svolto il ritiro. «Il lavoro tecnico e tattico sta proseguendo», le parole di Giuliani. «Abbiamo inserito i primi concetti di difesa, per poi continuare i discorsi sul sistema di gioco. Sicuramente ci ha dato una grossa mano il ritiro, è stata una bellissima esperienza». Dettaglio non banale, visto che sono cambiati – dalla scorsa stagione – 11 giocatori sui 12 totali, inserendo giocatori giovani e di prospettiva, alcuni alla prima prova in un campionato competitivo: «Mi piacerebbe che la squadra desse un input al pubblico a tornare al palazzetto, quindi se domani sera ci saranno i tifosi vuol dire che avremmo trasmesso qualcosa come modo di stare in campo, come approccio, come voglia. L’anno scorso erano abituati bene, noi vogliamo fare bene ulteriormente».

QUI VICENZA

Una novità, la squadra veneta, in Serie B Nazionale dopo la promozione conquistata lo scorso 21 maggio: in panchina, confermato coach Manuel Cilio. «Hanno cambiato qualche giocatore», ha proseguito l’analisi Giuliani. «Ma l’importante è vedere che siamo andati avanti noi, rispetto alle ultime due amichevoli». Confermati, nel roster, Cucchiaro, Ambrosetti, Brambilla, Cernivani e Campiello; oltre ai giovani, sono i arrivati Terenzi (Legnano), Antonietti (Legnano), Riva (Casale Monferrato) e Brescianini (Udine).

FORMULA SUPERCOPPA

Delle 36 squadre che si affronteranno al primo turno, ne resteranno solamente 18, sul parquet nuovamente mercoledì 13 settembre. Ancora, dalle nove che accederanno ai quarti di finale di domenica 17 settembre verrà eliminata la compagine con la peggior differenza canestri (punti fatti – punti subiti) riguardo alle gare dei primi due turni. Chi passa, entra tra le magnifiche quattro che si daranno battaglia tra sabato 23 e domenica 24 nella Final Four.


Post source : Sebastiano Moretto Area Comunicazione Logimatic Group Ozzano (www.newflyingballs.it)

About The Author

Related posts